Scuola di Formazione per i denti del giudizio o Dentosofia


Insciption – Stage 2018

SOMMARIO

STAGE 1: LA BOCCA EQUILIBRATA

Definizione

  • Il mio percorso
  • Preambolo
    • Mio figlio
    • Altri casi clinici
    • Le domande
  • Gli effetti terapeutici
    • Effetti fisici
    • Effetti psichici
    • Casi clinici e protesi
  • Presentazione dell’Attivatore pluri-funzionale
    • Presentazione
    • Richiamo storico
    • Modalità d’azione
      • Le funzioni neuro vegetative orofaringee
      • La neuro fisiologia
      • Cause reali dei dismorfismi boccali
    • Postulati
  • L’Uomo globale
  • La bocca equilibrata secondo la Dentosofia
    • Leggi di Planas
    • Gli altri criteri della dentosofia
  • Il linguaggio del sistema stomatognatico: prima parte
    • Lettura degli angoli funzionali masticatori
    • Lettura del senso verticale
      • Una nuova visione della dimensione verticale
      • Lettura della sovra-occlusione e del divario
    • Gli attivatori pluri-funzionali
      • I diversi tipi di attivatore
      • La scelta dell’attivatore
      • Istruzione per l’uso per il paziente
      • I ritocchi e le modifiche
    • Le limitazioni e i limiti
      • Le limitazioni
      • I falsi limiti meccanici
      • Errori di diagnosi
      • “I nostri limiti”
      • Il vero limite

Già da lunedì

STAGE 2 : STAGE 2: IL LINGUAGGIO DEL SISTEMA STOMATOGNATICO

Preambolo

  • Il linguaggio del sistema stomatognatico: seconda parte
    • Struttura e funzione: la lettura degli angoli funzionali masticatori
    • Il linguaggio delle strutture ossee nelle tre dimensioni dello spazio
    • Il linguaggio dei denti
      • I denti in generale
      • I denti uno per uno
      • I denti e le loro patologie – I denti e le loro anomalie
      • La cronologia dell’eruzione
    • I segni rinforzanti o attenuanti la funzione
    • I quattro profili bocca-dentari
    • Maschile e femminile
    • Studio pratico: analisi di casi
  • Gli strumenti terapeutici
    • Gli attivatori e le modifiche
    • I cunei amovibili
      • Occlusione da parte a parte
      • Occlusione di convenienza centrata
      • Occlusione di convenienza non centrata – Caso complesso
      • Caso di protesi amovibile
    • I rialzi
      • Nei bambini
      • Negli adolescenti
      • Negli adulti
    • Placche con piste
      • Tappe di laboratorio
      • Elastici di Classe II
      • Manutenzione
      • Casi clinici
    • Un caso “globale”
  • Casi clinici

 STAGE 3: ANALISI DELLE BOCCHE

  • Analisi delle nostre bocche
    • La mia bocca
    • Le vostre bocche
  • Il protocollo terapeutico
    • Il primo consulto
    • Il secondo consulto
    • Il terzo consulto o i successivi
  • I rialzi
    • Esempio clinico
    • Protocollo
  • Le molature
  • Casi clinici

Le bocche dei vostri pazienti

STAGE 4 : BOCCA, L’UOMO E IL MONDO

  • Quando l’occlusione ci parla dell’uomo e del mondo
    • La bocca e l’uomo
    • La bocca e il mondo
    • Le paure e il tempo
    • Le paure e il denaro
    • La pedagogia
    • Constatare – Sperimentare – Analizzare
  • Psicomotricità + Riorganizzazione neuro funzionale + Dentosofia
    • La neurologia attraverso l’ontogenesi e la filogenesi
    • Il lavoro di Béatriz PADOVAN
    • Casi clinici
  • Casi clinici
    • Annick
    • Euritmia dentale
  • Il protocollo terapeutico della Dentosofia

STAGE 5: DALL’ESSERE UMANO AL DENTISTA E DAL DENTISTA AL PAZIENTE

  • Dall’essere umano al dentista e dal dentista all’umano
    • Introduzione
    • Stato di coscienza e presa di coscienza:
      • I diversi stati di coscienza
      • Le diverse prese di coscienza
        • La presa di coscienza intellettuale
        • La presa di coscienza “cellulare”
      • Le cause reali dei dismorfismi boccali
      • L’umano e la sua bocca: uno specchio crudele
        • I blocchi del dentista visualizzati in bocca
        • La bocca equilibrata? Utopia o realtà?
      • L’uomo nel mondo
        • Camminare, parlare, pensare o camminare attraverso il pensiero?
        • Dove si situa il dentista?
        • Esempi del quotidiano
      • Dall’umano del dentista all’umano del paziente
        • Casi clinici
        • Come passare dalla richiesta del paziente alla dentosofia
          • L’urgenza
          • La richiesta di cure
          • La richiesta prostetica
          • La richiesta parodontologica
          • La richiesta ortodontica
          • I vecchi pazienti
        • Dal primo consulto alla fine del trattamento: un esempio
        • Il cerchio si chiude: la testimonianza di Claude

BILANCIO DELLA FORMAZIONE

STAGE 6 : ACCESSO ALLA CONOSCENZA DELL’UOMO

Il compito di ogni essere umano sulla terra è trovare la relazione intima esistente tra il mondo visibile e il mondo invisibile, tra la scienza fisica, sensibile e la scienza spirituale, sovrasensibile. È la sfida affidata ogni giorni a tutti i veri ricercatori.

Il nostro compito supremo sarà rendere l’invisibile, visibile.

Ma come si può procedere per far incontrare, senza polemiche, i difensori del visibile (capaci di ascoltare altre cose) con quelli dell’invisibile, poiché non è possibile avere nessuna prova fisica?

Dando coerenza alle cose, ovvero presentando in mondo logico e intellettuale un percorso che rilega tutto.

L’antroposofia ci offre questo percorso.

Vi propongo di intraprendere (o continuare) questo cammino.

Relazioni dall’origine dell’evoluzione ai giorni nostri attraverso:

  • le vostre domande di ogni tipo, senza correlazione forzata con la dentosofia (da preparare in anticipo);
  • la costituzione dell’uomo;
  • la sua biografia e le corrispondenze in funzione dell’età dalla gestazione;
  • masticazione – deglutizione – digestione – opinioni da punto di vista spirituale;
  • i numeri sacri e la loro comprensione;
  • 2000 anni di storia visti attraverso il filtro spirituale;
  • il bene e il “male”, la morale;

dall’Amore universale all’egoismo inconscio e dall’egoismo conscio all’Amore incondizionato.